CARSOTRAIL
NO BORDER BIKEPACKING ADVENTURE

EDIZIONE N° 5


Siamo giunti alla quinta edizione

I NUMERI DEL 2019

DISTANZA 335 km

DISLIVELLO +7250mt
PUNTO PIU' ALTO 1250mt
PEDALABILE 100%
STERRATO 70%

Oltre 300 iscritti alla terza edizione provenienti da 8 paesi; più di  200 i Finisher. I più veloci hanno impiegato meno di 19 ore per completarla, l'ultimo poco piu' di 3 giorni. Abbiamo accolto tutti all'arrivo con un sorriso, un panino e una birra ghiacciata (anche due o tre grazie a NEKTAR PIVO).

IL CARSO

Carso Kras in Sloveno, deriva dalla radice indoeuropea "kar", cioè roccia, pietra. E' un altopiano calcareo che si estende geograficamente dalle Prealpi Giulie nel nord-est dell'Italia, incornicia il  Mare Adriatico attraversando la Slovenia e giunge al massiccio del Velebit nell'estremo nord-ovest della Croazia. 

E' noto storicamente per essere stato teatro di violente battaglie durante la prima guerra mondiale. 

È un territorio di confine, con un occhio al mare Adriatico e l'altro all'aspro promontorio carsico. Avvolto dai profumi della macchia mediterranea, è luminoso e splendente più che mai quando l'aria è resa tersa dal vento di bora.
Celebre per i paesaggi, le falesie a picco sul mare e le morbide alture dell'entroterra da cui si godono magnifici panorami, il Carso è un territorio particolarmente prezioso sotto il profilo naturalistico. Per le peculiarità geomorfologiche, le grotte, le doline e le valli che l'acqua e i corsi ipogei dei fiumi hanno scavato nella roccia, l'area è il paradiso dei geologi e, per la straordinaria varietà della vegetazione, quello dei botanici.